VALORI E VANTAGGI » Aspetti fiscali e previdenziali


 

I contributi associativi versati per l'assistenza sanitaria dagli Enti Associati hanno oneri previdenziali ridotti e non costituiscono retribuzione imponibile per i lavoratori dipendenti fino a € 3.615,20

 

 

 

 

I vantaggi per l’Azienda:

♦ Il versamento è deducibile dal reddito d’impresa

♦ Si paga un contributo di solidarietà del 10% all’INPS o alla relativa cassa di previdenza

♦ Non entra nella retribuzione pensionabile

♦ Non viene inserito nella retribuzione fino a € 3.615,20

♦ Una maggiore fidelizzazione e produttività dei dipendenti che, oltre a non subire gravose ritenute, possono ottenere il rimborso delle spese mediche o scegliere i centri sanitari convenzionati senza anticipo della spesa ed evitando anche lunghe liste d’attesa


I vantaggi per i Dipendenti:

♦ Il contributo non viene assoggettato a contribuzione INPS

♦ Il contributo versato alla Cassa è deducibile dal reddito con risparmio fiscale pari all’aliquota IRPEF marginale (sia per sé sia per eventuali familiari che siano o meno fiscalmente a carico)

♦ Ricevono un importo netto per la copertura sanitaria pari al versamento effettuato dal datore di lavoro

 

Per maggiori dettagli «normativa di riferimento e privacy»

RICHIESTA DI CONTATTO PER AZIENDE CHE INTENDONO ASSOCIARSI
HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Lascia i tuoi dati per essere ricontattato

NOME E COGNOME AZIENDA
TELEFONO E-MAIL
MOTIVO DEL CONTATTO  
 
accetto termini e condizioni